Più si apprezza la vita e più si restituisce

27 giu 2017

Mi sono "riletta"

Mi sono "riletta" e trovo che sono diventata "seriosa", poi la mia indole inquieta ha bisogno di cambiare diversificare e sopratutto volevo allontanarmi dalla percezione di non essere capita (magari percezione errata) e allora che fare?:
Disintossicazione da internet.
Così arrivo solo per qualche attimo.. dal momento che
  • mi piace leggere delle capacità di un blogger di percepire  il concetto al di la dello scherzo a cui si presta la parola,
  •  mi piace leggere di alcune insegnanti, della loro cultura ed esperienza, notare il loro piacere nello scrivere e mi rammarico che la scuola di oggi non permetta loro di essere dei fari di un futuro cammino di vita,.
  • mi piace vedere cosa fanno le ricamine, le creative, guardare la dolcezza e perfezione dei loro lavori...
  • mi piace viaggiare, e camminare con google in strade lontane
  • mi piace la compagnia, le immagini, le parole, i sentimenti di persone che conosco, forse, meglio di vecchi compagni di scuola
e man mano mi sento in colpa per il tempo che rubo ai miei sogni... a quello che avevo progettato di fare, e mi giustifico col pensiero che da questo mondo attingo tanta ricchezza.
Quando non riesco ad essere felice nel trasmettere il mio pensiero... non mi arrabbio con chi mi fraintende, o con chi usa aggettivi, ma  mi sento e capisco di essere inadeguata, e sempre più spesso fuori posto e allora mi allontano.
In questi giorni ho letto, ho fatto attività manuali, ho curato di più le piante e non finisco di stupirmi come in un mese hanno saputo cancellare il senso di colpa per averle abbandonate.... , ho ripreso lavoretti  da finire   ed eseguito gli "ordini".... dei miei cari mentre la mente volava..


Questa la ho ricamata su lino antico, ho applicato vecchi bottoni di madreperla... 




Per la seconda ho stampato un disegno regalatomi da Carla, sulla tasca sempre di lino antico...ed è reversibile con l'indian summer di Jean Churchil,  che è un cotone che riporta ad antiche culture colionali...
Il ricamo della bianca e rossa, era nato per una borsa da lavoro... ma il mio gioiello la vuole da tenere in macchina per la spesa... Ed infine questa fatta con uno strofinaccio di lino...due tasche per scontrino ...Tutte pronte per stare in macchina ed accompagnare allegramente i miei rami al supermercato

21 commenti:

  1. Ho almeno un minimo di incertezza a commentare guardando con curiosità incantata i tuoi ricami e quelli che tu chiami "lavoretti". Ah, dimenticavo, amo i vecchi bottoni di madreperla vera ma sono diventati rari.
    Internet è quello che è perchè ci rappresenta in peggio e offre molteplici occasioni di immediocrimento ma è anche un mezzo perfetto per comunicare e crescere ( sono l'identica cosa). Dipende da noi e dalla nostra misura. Purtroppo dipende anche dalla nostra cultura e lì il discorso diventa spinoso.
    Con tutta franchezza ti dirò che le foto del tuo lavoro manuale sono per cromatismo e luce un segno dell'amore con cui lo esegui. Salutiamo

    RispondiElimina
  2. Ciao Strega! Queste borse sono una più bella dell'altra, allegre, piene di colore! Belli i ricami, indovinatissimo il manico della prima!
    Un caro abbraccio Carla

    RispondiElimina
  3. Carla, grazie del passaggio, io per adesso sono stata latitante ed oggi ho intenzione di commentare... hahaha ho tanti colpi in canna...
    Hai visto il disegno stampato... e non sai quanto è carino anche ricamato...lo sto finendo insieme agli altri che mi hai regalato.
    Un sorriso e sempre un affettuoso pensiero.
    Gingi

    RispondiElimina
  4. Ma come sei brava!Mi piacciono tutte,specialamente la prima.Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  5. Caspita ma tu credi che esista la telepatia o sono solo coincidenze?? non avevo pensato a te in realtà ma giusto un paio di orette fa avevo vsito in rete e non ricordo nemmeno dove , il ricamo che hai eseguito sulla prima borsa , l'ortolano ed avevo pensato: carino!! chissa' come sarebbe vederlo su un'oggetto finito?? e trovo un tuo commento, passo per salutarti e lo vedo li!!!!!! in prima fila sulla tua borsa!!!!

    Ho letto il tuo bellissimo post, bellissimo perche' mi riconosco nel buon 70% delle cose che hai scritto e quindi sono di parte ahahahahahahaha
    a parte gli scherzi, spero che non ci sia stato niente altro che quello che hai scritto a tenerti lontana da qui! ti mando un mega abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  6. No manu, niente tranne la voglia di fare altro.. e di finire le montagne di progetti...finire hahaha ci vorrebbero 10 vite!!
    Un sorriso in cammino
    gingi

    RispondiElimina
  7. belle le borse con i cavalli... tutte e due...
    buon weekend ^____^

    RispondiElimina
  8. Ma che bellezza queste borse Gingi! Mani di fata!

    RispondiElimina
  9. TESORAAAAAA...

    Ma cara...eppure è la mia streghetta che ha fatto queste meraviglie!

    La pozione, mi daresti la pozione?

    Inoltre...internet, gioie e dolori...sarà per questo che le mie piante si stanno suicidando?

    Baciotti...smuack...NI

    RispondiElimina
  10. Ma che lavori meravigliosi, sei una streghetta dalle mani d'oro e anche estremamente produttiva! Io non credo che i tuoi post siano seriosi, no...e capita che gli altri non ci capiscano, a tutti. Quel che conta, secondo me, è che siamo noi a capire noi stessi...ti mando un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  11. Certo, visto che hai quelle doti artistiche, dovresti sfruttarle di più! :))

    RispondiElimina
  12. SFONDO: costa settentrionale della Sicilia, una delle eolie sfumata all'orizzonte ( Panarea probabilmente) e lo scoglio di Patti bene in vista sulla sinistra. Chissà se ho indovinato...bella foto, è tua?

    RispondiElimina
  13. @ Harry, la foto è mia in facebook vi è un intero album, indovinato il posto, ma per questa volta non hai vinto...hahaha riprova, la prossima sarai più fortunato.
    Ti invito se vuoi a leggere "Luna influenze malinconiche Sole energia", grazie della presenza un sorriso in cammino

    @ Adriano, mi piacerebbe molto, ma qui è pressocchè impossibile, in internet vi sono miliardi di persone più brave, con più gusto e che hanno anche possibilità di mercatini, che nelle vostre zono sono veramente delle miniere di oggetti di tutti i tipi.
    grazie della tua stupenda presenza, complimenti per i tuoi post un sorriso, e spero di conosceti a Milano.
    Gingi La strega stregolata.

    RispondiElimina
  14. La voglia di scrivere, di leggere, di vivere, secondo me vanno insieme, a braccetto e dobbiamo semplicemente fare quello che ci va, quando ci va, senza preoccuparci troppo (e se lo dico io che mi preoccupo quando mi passa la voglia di scrivere :D )

    RispondiElimina
  15. Urka che meraviglia! Mi piace particolarmente quella con la scritta Ortolano. Adatte davvero per la spesa per me che odio le borse di plastica. Abbraccio

    RispondiElimina
  16. Perché sui post precedenti non posso (riesco a) commentare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franco mi sembra strano, hai provato adesso o in mattinata?
      Avevo eliminato completamente i commenti, ma adesso per rispetto agli amici li ho ripristinati ma con moderazione.

      Elimina
    2. Ora riprovo.. mi appariva non la moderazione.. ma qualcosa tipo "non puoi commentare se non appartieni al team", forse un blocco dell'epoca.. ;)

      Elimina
    3. No nessun blocco, il mio blog è stato sempre libero, solo stamani per pochissimo, ma mi sono subito pentita della scelta che stavo facendo.;-)

      Elimina

I commenti sono liberi la stupidità o peggio no-