StregaBugiarda

Strega perchè ho subito l'incantesimo di una fatata gioventù, bugiarda perchè la realtà è spesso assurda e paradossale e la bugia è più verosimile.

27 set 2011

Bisogno di entusiasmi

Inquieta come sono, dovevo organizzare qualcosa...altrimenti sclero.
Ne ha fatto le spese la mia camera da letto, tolta la tapezzeria di tessuto importante ho messo nella testata un vecchio lino che fa tanto shabby, con lo stesso lino greggio ho confezionato due cuscini, l'interno lo ho trovato nella stanza delle vergogne, dove insieme ai miei progetti, vi è tutto l'inutile (momentaneo) frutto di quegli impulsi " buyer"  che mi prendono, ed ai quali non voglio resistesre per queste occasini di impellente bisogno.
Ho tirato fuori 2 vecchi copri spalliere da poltrona, rigorosamente bianchi, (altrimenti non era shabby!) e rifatto il letto con un lenzuolo dell'800, di quelli che non avevano federe ma solo copri cuscini.


Alla finestra ho lasciato la vecchia rete a modano, quella su cui si ricamava: il filet, oggi si è soliti chiamare filet anche un tipo di lavoro all'uncinetto... mi piacciono le rose su questa base eterea, uniche evidenti, come appoggiate sui pini secolari che quasi ho in casa...
Avevo voglia di immergermi in mondi non più esistenti, questi ultimi giorni sono stati, volgari, crudeli, e nell'ascoltare cosa ci propinano, mi sento profondamente offesa... per la poca considerazione in cui siamo tenuti.
Mi isolo sempre più e me ne vado sull'unica cosa certa che c'è, il passato e sto di un bene....questa la musica che sta accompagnando la mia scrittura.

34 commenti:

  1. Cara Gingi,che vena romantica!Ma è tutto bellissimo!Meravigliosi ricami che ci riportano nel passato!Carissima con i nostri pensieri siamo liberi e possiamo sognare e con la mente andarcene dove ci pare!Buonanotte,Rosetta

    RispondiElimina
  2. Ciao cara Gingi,mi piace,tutto di ottimo gusto e gran stile,bello il video di Renato Zero.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. ...rifugiarsi nel passato e lasciarsi cullare dai ricordi..necessita a volte per ritrovare un certo equilibrio che purtroppo nel quotidiano d'oggi spesso viene spezzato...è crescente il desiderio di molti di isolarsi...assentarsi da una società che ci propina solo brutture o volgarità...eppure c'è chi ogni giorno si adopera per rendere meno pesante il vissuto...e anche noi, nel nostro piccolo, anche solo con un sorriso potremmo donare un istante di gioia che renderebbe felici anche noi...un abbraccio Gingi Cara...il letto è un incanto e la tenda davvero delicata e originale...il particolare del filet, che non spezza il legame con il verde del giardino...un pezzettino di paradiso?...
    a presto Amica Cara..
    dandelìon

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Carissima strega, sono sicuro che la parola bugiarda non è giusta! sei straordinaria pensare al passato è come rimanere sempre nei momenti migliori della vita, questo è un post che sprona ognuno di noi a fere come te.
    Un abbraccio forte e sentito.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Gingi, il tuo stile è avvolgente...mi piace! Buona giornata madame!

    RispondiElimina
  7. Seconda tappa, questo fu il primo in assoluto.

    RispondiElimina
  8. Terza tappa, e mi fermo. Il resto per altra via.

    RispondiElimina
  9. TESORAAA

    La meraviglia dei cuscini è quanto meno esemplare...meravigliosi...

    Per il resto...perchè anche io stò meglio nel passato?

    Bacissimi e di cuore! Smuack...NI

    RispondiElimina
  10. Ni, cara... è normale, e non è questione di età, il passato è l'unica sosa che possediamo, il presente è precario e progettuale per un futuro che non ci è dato conoscere...
    Un buon inizio giornata con un sorriso

    RispondiElimina
  11. @ enzorasi... venirti a trovare sarà certamente un piacere, e lo farò in tarda mattinata... per dedicarti tutto il tempo che meriti
    un sorriso

    RispondiElimina
  12. @ Simo, sei sempre attenta e presente, ed aggiugo con tanto buon gusto comportamentale e carineria...
    un sorriso

    RispondiElimina
  13. Zovirax, hahahaha ti vengo a trovare, per prendermi la tua medicina...
    a presto

    RispondiElimina
  14. @Tomaso, bentornato, felice di leggerti e aspetto i reportage del tuo "camminare"
    Un sorriso

    RispondiElimina
  15. Visus che mi combini? cancelli ed aumenti la curiosità?
    meno male che si è istruiti nella misura in cui si è curiosi. magra consolazione?
    Tre sorrisi

    RispondiElimina
  16. Dandelion... grazie sempre delle belle parole che esprimono la ricchezza della tua persona.
    Una gioiosa giornata

    RispondiElimina
  17. @Achab.. ho ancora il buon sapore del tuo sogno... grazie della tua presenza

    RispondiElimina
  18. @ Adriano, grazie delle commento... ciascuno di noi, è convinto di aver buon gusto, ma sentierselo dire conforta.
    Un sorriso
    gingi

    RispondiElimina
  19. Rosetta, tu sei la maestra del romanticismo in casa... e brava nelle foto... io faccio, ma l'importante è "idea", poi sono frettolosa nel metterla in atto, per cui sono attorniata di incompiute ma di "concetti" ben definiti... ed era un momento d'antan...
    Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  20. Credo che, ogni tanto, ci sia bisogno di entusiasmarsi per qualcosa, anche piccola.

    RispondiElimina
  21. Pensare al passato lo trovo una gran bella cosa, brutto è chi VIVE nel e del passato secondo me.
    Veniamo alla bellezza dei 2 cuscini! fai benissimo a non resistere alle sirene dello shopping, io facio la stessa cosa non si sa mai mi venisse in'idea e non avessi sottomano l'occorente?? diventerei una iena...! :-))
    e il resto della camera , bella ma la parete la trovo troppo spoglia e questo fa perdere di bellezza al meraviglioso letto...vedo che hai il filo elettrico di una volta ma è veramente vecchio o "rivisitato" come ho fatto a casa mia? e le tende a filet sono bellissime, leggere, lasciano filtrare la luce e le immagini, le rose non ce le vedo bene appesantiscono la "linea"
    ok la pianto di fare la saccentina e ti mando un mega abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Bellissimo il letto così vestito.
    Io da giorni sto meditando di rivoluzionare due stanze della mia casa, compreso il garage...
    Probabilmente anche io ho bisogno di entusiasmi :).
    Debora

    RispondiElimina
  23. Oddio come mi ritrovo con le tue parole!!!!Questo post è FANTASTICO!!!!Quanto alla tua stanza da letto è venuta benissimo e allora io dico ben vengano le inquietudini, le stanze della vergogna, i progetti e l'isolamento per le persone creative come te!!!!
    Un abbraccio e a presto.

    RispondiElimina
  24. @baol, il mio guaio invece è proprio che gli entusiami, sono troppi e continui... mi dovrei dare una calmata... ed invece alla mia tenera età sto progettando cosa fare da grande...hahaha
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  25. @ Manu, si hai ragione la stanza è volutamente minimalista quindi spolglia.
    Il concetto di dare più risalto ad un oggetto mettendolo in compagnia di altri, trovo sia contrario ai canoni e metodi estetici usati per evidenziare il bello.
    Mi permetto di dirti questo perchè in un'altra vita sono stata designer e stilista di me stessa e di altri, ho avuto l'onore di veder pubblicate le mie case su importanti riviste di arredamento, e dare la mia location a stilisti famosi, sia per servizi fotografici di alta moda che per presentazioni di collezioni..
    la tenda con le rose, è la rivisitazione di una ben più famosa di plastica fatta da una famosa designer degli anni '70.
    No, non ho mai comprato nulla, nè per casa nè per gli showroom, i miei acquisti sono relativi a complementi che mi servono per utilizzare e rivisitare ciò che ho.(in questo caso l'imbottitura interna dei cuscini).
    Mi farebbe piacere tu leggessi il mio post sulla moda... per vedere quanto oramai sono lontana da quel mondo.
    Mi ricordi me stessa prima delle guerre puniche
    TVB
    Gingi
    In questo caso solo

    RispondiElimina
  26. @ Debora cara, ma tu sei piena di entusiasmi... basta venire a trovarti e hai sempre mille idee e realizzazioni deliziose
    Un sorriso

    RispondiElimina
  27. @ Bludelavande, il mio è un felice isolamento voluto, che, onestamente, ogni tanto trasgredisco.
    Le felici inquietitudini appartengno alla mia indole e purtroppo sono sempre con me... le vogliamo chiamare curiositò? mahhh se non ci fossero forse l'uomo sarebbe ancora nella caverna con la clava...
    Un sorriso e buona giornata il tuo blog è sempre da divorare

    RispondiElimina
  28. ti auguro un piacevole e ricamato riposo.
    Ora scusa per questo commento fuori tema, ma c’è un problema di urgenza che interessa tutti i blog
    Comunicazione
    Sulle rettifiche in blog e multe ho inserito questa lettera che passo
    Cordiali saluti
    http://www.lacrisi2009.com/2011/09/rettifiche-in-questo-blog-gia-fatto.html

    RispondiElimina
  29. Uso il Valfrutta di passato (ma anche Star non è male). Certo, Mutti di Parma, secondo me, è imbattibile. Stare ad isolarsi nel pomodoro anche denso, senza una foglia di basilico, un cucchiaio l'olio, una noce di burro, la solita pasta non fa quel giusto maccherone italiano che pretende posto a tavola anche alla Bundesbank.
    Strega,
    non eravamo niente nemmeno a 20 anni (forse ... poi ognuno, al proprio "niente" da il suo valore) è solo che i ritmi stretti di allora non davano tempo per capirlo.
    Per esempio io i ricami li facevo solo a militare ... aooo sia chiaro, li facevamo tutti ... vendevano telaio e fili allo spaccio militare.
    A pensarci adesso mi viene male. Un anno a fare scialli di sera e a puntare aerei di giorno. Che esercito!!!
    Come mi ci rifugio in quel passato? Facevo ricami che neanche a mia nonna al tombolo gli venivano così.

    P.S.
    Il "verifica parole" mi dice di scrivere "orgik" nella casellina prima di inviare il messaggio.
    Ma Google riconosce l'immagine letto?

    RispondiElimina
  30. un saluto autunnale cara strega!
    pumpkin-pie-girl

    RispondiElimina
  31. Tutte immagine splendide. Dalla tendina mi lascerò ispirare, me la faccio all'uncinetto, la tela filet non ce l'ho ... Quelle rose sono un incanto!

    RispondiElimina