Più si apprezza la vita e più si restituisce

13 set 2017

CON....SENSI

mi ero ripromessa di scrivere, ma ieri è andata così...
L'immancabile compagnia pomeridiana, il guardare qualche antico volume, scherzare su i nostri anni, curiosare su vecchie foto e compiacersi di quanto eravamo belli, giovani, immortali e padroni del mondo. 
Poi, fare commenti su stregabugiarda che ricorda come belli i tempi in cui veniva svegliata con il profumo di un buon caffè ed un sorriso, e sentire il solito commento... "tu sempre fortunella"
Una prima fastidiosa telefonata: perchè durano a vita gli strascichi di un contratto  d'amore?
Andiamo al pc,  musica ?  bella!  sorride e consiglia di inserire "il terzo uomo".... è una battuta? si ma  era precedente alle nostre estati.
E penso  che lui c'è sempre stato, prima, poi e durante, era lui che mi accompagnava per i  teneri incontri e per  scorazzare.
Era affidabile per i miei allora, ed è affidabile per me adesso,  quando si dice.... una certezza. 
E si partiva da qui in estate
FOTO Strega  Giancola S. Sant'Agata
E' una foto del libro, guardiamo la dedica del'autore e notiamo come sono state scelte foto che non danno l'immagine dei luoghi.
Adesso parto, ma ci sarà sempre lui che penserà a far  innaffiare le piante, a spedire le medicine qualora le voglie di evasione si protraggono per più tempo....
Avevo deciso di comprare un IPhone,  uno di quelli che fa di tutto, anche il caffè, ^_*,  per stare in contatto con questo mondo, ma mi sono resa conto che molta gente è ammalata di blogherite, ed dato che  mentre faccio altro, vengo a sbirciare, ho paura di essere contagiata,  per cui risparmio, e mi "apposterò " soltanto la sera, se e quando sarà possibile.
Nel post precedente mi ero ripromessa che avrei scritto su come tutto è soggettivo e quante facce ha la stessa verità.
Dopo una altra telefonata, di cui sono amaramente pentita,  ho pensato cui prodest? e allora che ognuno abbia i propri sofismi, le proprie masturbazioni mentali, gli attacchi compulsivi di bloggerite, con mille siti, mille nomi che si faccia film e si ponga  sul gradino più alto del podio, io con tutto ciò non ho nulla da spartire, ne mi interessa, avevo saputo glissare quando ero stata messa in guardia, ma sono generosa e profondamente innocentista,  il Malpensante lo ho sempre lasciato a Buffalino. frequenterò la mia blogsfera, quella di gente umile e sincera, generosa e disinteressata, fatta da persone stupendamente normali che non si pavoneggiano di essere irascibili, sgarbati duri, ostici, quasi fosse un vessillo da sbandierare e che no si dichiarano aristocratici snob e di classe.
Forse racconterò i fatterelli che volevo postare stasera, ma come ricordi di vita, non certo sostituendo il piacere della scrittura a analisi interiori e altalene emozionali.
Pranzo casa Fausto
Uno degli studi Casa Fausto
Intanto  sfogliavamo AGATHA', sull'onda delle emozioni
Foto strega Soffitto pranzo Gingi
ed è un piacere vedere le nostre dimore, le foto di famiglia, e colloquiare con chi ha classe da vendere che non si dichiara ma lascia che gli altri giudichino e che in una vita di frequentazioni  non ha mai avuto una seppur momentanea caduta di stile.

24 commenti:

  1. è giustissimo questo post.. è un tuo pensiero ed io lo rispetto.. io passo volentieri di qui anche per sapere come stai.. perchè dietro a queste parole, dietro questo mondo della blogsfera ci sono delle persone che valgono e io vorrei conoscerti cara.. un abbraccio, Valerie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeri, grazie delle tue parole, in effetti attraverso un blog si conosce molto più di una persona, che da semplici frequentazioni nella vita reale.
      Io vorrei conoscervi tutti, poichè quelli incontrati e frequentati attraverso il web appartengono a feeling che nasce senza coinvolgimenti audio visivi, e conoscersi con la mente è il modo più puro di frequentarsi.
      cero bisogna saper leggere attraverso le parole e gli stati d'animo.
      Speriamo ci sia modo di incontrarci.
      Intanto un sorriso e a presto

      Elimina
  2. Risposte
    1. Mi reputo molto fortunata, la vita non mi ha donato amore, ma grandi sentimenti di amicizia che sono stati importanti in momenti in cui stavo perdendo la voglia del cammino di vita...
      Una buona giornata e in sorriso

      Elimina
  3. Sono in partenza per qualche giorno. Ti lascio il mio saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io fra un po parto, se i miei progetti vanno in porto, settembre sarà milanese...wowwwwwwwwwwwww e facciamo la cenetta sui navigli... come un tempo
      Un abbraccio, divertiti e riposati...
      Gingi

      Elimina
  4. Che luogo incantevole! Della classe già parlato, mi pare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono cresciuta fra il bello, e vero, ed è una grande fortuna per sopportare le brutture della vita che arrivano...
      Un sorriso

      Elimina
  5. Grande sincerità in questo tuo post e quello precedente.
    Ti auguro un sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavaliere, grazie del commento, ricambio serenità e sorriso
      La streghetta stregolata

      Elimina
  6. E' grande il mondo,c'è posto per tutti,e non vale rovinare la piacevolezza di un pomeriggio in buona compagnia,l'armonia di un bel vissuto:sei saggia e sai dare il giusto valore a persone cose ed avvenimenti.
    Il libro dev'essere particolarmente interessante e per te ancora di più..
    Ti auguro sereni giorni.Mancherò un po di tempo,ho bisogno del mare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicchina, divertiti e riposati, anche io sono in partenza, non so se riuscirò a stare lontano da casa per troppo tempo, come lo scorso anno, ma al ritorno come al solito atterro li. ^_*
      Un abbraccio forte forte e grazie di tutto
      Gingi

      Elimina
  7. Un post scritto sulle onde delle vive emozioni che ti appartengono,grazie,molto coinvolgente,buona serata Gingi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Achab, non so chi di noi due ha più potere di coinvolgimento, io quando leggo i tuoi versi mi incanto ad ogni frase.
      Un sorriso

      Elimina
  8. Ciao Gingi, avrai notato che anch'io sto prendendo un certo distacco, ma non perché non voglia bene a tutti i mie amici di Blogger, solo perché non voglio divenire schiavo del mio blog. In questo periodo sto dandoci dentro con le associazioni, con la registrazione di canzoni nel computer e con il bricolage in casa. Mi hai detto che dovresti venire dalle mie parti, ma dimmi esattamente dove per poterti dare le dritte di cui mi hai parlato. Naturalmente senza rendere pubblica la tua destinazione, puoi contattarmi via gmail, cliccando sulla mia caricatura. A disposizione e passa un buon WE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elione, conosco la mail da quando mi chiedesti i powerpoint francesi, e mi hai trasmesso come dare movimento all'acqua hahahah
      Ci sentiamo e grazie

      Elimina
    2. Cosa vuoi, non ho ancora l'Alzheimer, ma la memoria fa brutti scherzi. Appena sei sicura del giro che farai, fatti viva. Buona serata.

      Elimina
  9. ogni volta che passo a trovarti rimango affascinata da tutto ciò che dici..........e attratta da ciò che non dici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luli, ma quanto sei cara... grazie io vengo a trovarti spesso il tuo spazio è gradevolissimo
      Un sorriso

      Elimina
  10. Il caldo mi allontana dal pc, vorrei poter tanto pensare che l'autunno è alle porte...
    Da sempre temo l'estate con il sole cocente, i rumori esagerati così come i colori e le lunghe giornate che sembrano non far arrivare mai la notte ed il silenzio.
    In ogni caso è giusto ci sia anche questa stagione, per chi la ama, visto che tutti non amano autunno ed inverno come me.
    Un abbraccio ed un sorriso.
    Debora

    RispondiElimina
  11. buona giornata e felice fine settimana a te...ciao

    RispondiElimina
  12. sono d'accordo con te: a che servono gli strascichi quando un amore finisce? meglio conservare il ricordo ed interrompere ogni rapporto con un taglio netto. Fa male all'inzio ma si evita di vederlo appassire e morire definitivamente. Io sono per il tutto o il niente, non mi piacciono le mezze misure, il restare amici che poi diventa disagio fino a consumazione di quel che resta.
    Sono sicura che tu sappia scegliere chi frequentare nella vita come nel web e sono felice ed onorata di averti incontrata in rete e di poter condividere con te pensieri ed emozioni, consapevoli che anche bloggando possono nascere e svilupparsi nella verità rapporti di fiducia, stima ed affetto.

    RispondiElimina
  13. Quando leggo i tuoi post mi succede come quando leggo un libro che mi cattura: arrivo alla fine e penso eh no gia finito? Un abbraccio e continuo ancora a leggerti

    RispondiElimina
  14. Cara Gingi, continuiamo con il passato, che è sempre bello riviverlo!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina

I commenti sono liberi la stupidità o peggio no-