StregaBugiarda

Strega perchè ho subito l'incantesimo di una fatata gioventù, bugiarda perchè la realtà è spesso assurda e paradossale e la bugia è più verosimile.

06 gen 2013

Con il calare della sera la Befana andrà via portando con se ogni festa... e la strega raccoglie i fili di questo antico teatro dei pupi fatto di eroi e paladini .
A NATALE: la strega ha apparecchiato una tavola tutta d'oro, chiusa nel suo antro, ha rifiutato i molti inviti,
e angeli hanno pensato ad un catering fatato di molte portate, di primi, di pesce di entrée
e pandori e champagne,  magnifica libertà e crudele solitudine ...e "comunicava" ci sarà un altro Natale....
Alla strega piacciono molto gli scritti che le sono arrivati e li rilegge quando chiude la finestra sul mondo e va verso la nebbia della notte, incontro a quei momenti mediatici durante i quali è facile percepire radio libere.
Non so se i pirati hanno di queste percezioni ma so che le streghe sono state raggiunte con goliardia e allegrezza da volpi, principi e navigatori esperti, sornioni e buoni,
Le streghe sono immortali e vecchie ma per la semplice ragione che ancora esistono non hanno epoca e nemmeno tempo,  che è fatto di lungo durare e di gioventù, di fili incantati, di piacevoli emozioni, di pensieri che si incontrano e sono presenti come zahir.
La strega è bugiarda in quanto tale, ma sincera, veritiera e spontanea in tutto ciò che scrive, e quando conosce qualcuno non ha aspettative e i contatti reali o virtuali vanno avanti per sensazioni ed intuizioni "interne ed esterne" che regolano  amicizie e rapporti. 
Quando succede qualcosa che fa perdere punti (quelli che il suo cuore assegna ) passa in punta di piedi e con leggerezza, cerca di non ascoltare e non vedere quanto non è piaciuto. e  paulo post ferias riassume in pauca dei pensieri ....
1) Per quanto riguarda il tempo, se ne è padroni solo quando nessun fattore esterno influisce sulla gestione del nostro operare. Noi possiamo solo usarlo, ma non ci è dato abusarne o esserne parchi, il suo scorrere è inesorabile e prescinde dal nostro stato di immobilità o attività
Il tempo concettuale invece è in noi ed esiste solo come nostro passato, il passato è l'unica cosa reale che abbiamo, il presente è precario ed è solo rivolto al futuro, tutto ciò che facciamo è un progetto per dopo, anche preparare un piatto di pasta, e non ci è dato conoscerne il sapore,ed il futuro sconosciuto ed inesistente lo rendiamo magnifico con i nostri sogni.
2) La libertà è uno stato del nostro essere, si può essere liberi anche in catene, si è liberi anche se costretti da mille impegni temporali, la nostra mente non può essere imbrigliata, la vera libertà è dentro di noi, ed esiste anche quando liberamente e senza costrizioni vi è condivisione con altri.
Se donare tempo, attenzioni, sorrisi, o azioni, deve essere considerato un sacrificare qualcosa, un superamento del nostro sentire egoistico ed in ciò non vi è naturalezza e normalità, allora si è nella mancanza assoluta di libertà mentale.
3) La strega non pensa di porsi in maniera diversa da altri, ma ella  si pone fuori da meccanismi relazionali, strategie, convenienze, non le interessa se è scomoda, e anche se costantemente le viene dimostrato che la parola si presta a mille inganni, ella non permetterà mai che tale constatazione la privi della propria credulità e ingenuità e ne sporchi il  suo pensiero e l "idea" dell'essere umano, corretto, sincero, con onestà mentale, obbiettivo, generoso, entusiasta, concreto e sopratutto logico e intelligente.
4) La curiosità appartiene a molti, e se i alcuni suoi "incontri" si sono intensificati, è perché lei reputa che nel piacere della conoscenza non esista il troppo, il poco, il giusto, ma solo il contatto quando si sente ed in modo naturale e senza strategie. E lei prende i distinguo da chi si allarma ed impaurisce dal troppo o dal niente, considerando naturale come il respiro condividere o comunicare..
5) A quanti si dichiarano amici la strega rivolge un pensiero particolare ricordando che il "sentire"  "amicizia" deve essere accompagnato da consapevolezza.
La consapevolezza che questo sentimento è molto più importante dell'amore, esso è eterno, ha doti fantastiche di complicità anche se non di condivisione, è un sentimento che non conosce ripicche ed offese proprie dell'egoismo e della esclusività dell'amore, è un sentimento che non ha bisogno della presenza costante dell'amico come per l'amore, all'amico puoi perdonare tutto, lo puoi bacchettare in privato e lodare in pubblico, l'amico sai che c'è, anche se non lo vedi....e queste sono le fondamenta sulle quali poggia la sua Amicizia..
La stregaccia sa che solo l'amicizia può scacciare la solitudine..... l'amore può nascere in 2 minuti, e può finire sotto forma di passione anche dopo la prima trombata, l'amore inganna col suo innamoramento e trascina per anni nel ricordo di una emozione iniziale o nel piacere visivo di un paio d'occhi o una tetta , l'amore ti fa sentire profondamente solo e abbandonato, se non ti senti condiviso...
La strega insieme allegra e triste, insieme bambina e vecchissima befana, la strega sempre innamorata di tutto e che sa ancora piangere e ridere nello stesso istante, la strega che non cerca amore, ma cerca molto molto di più., nella speranza di un altro Natale trascrive la domanda di un amico "le api con le api, gli scarabei con gli scarabei, i rinoceronti con i rinoceronti ma io con chi?
Per il momento prepara la valigia biglietto di sola andata... e va verso le proprie radici... il compimento di uno dei suoi tanti anni la vogliono vedere  nel grande porto...

37 commenti:

  1. Ciao ,strega veritiera!Le tue parole entrano nel cuore !Ti auguro un felice 2013,pieno di libertà,gioie,salute e pace.Baci,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosetta cara ricambio per te ed i tuoi, aggiungendo un anno di sogni realizzati....
      Gingi

      Elimina
  2. E a questa Strega Bugiarda ancora un caro augurio di sereno 2013, da una SusannaBefana (ed anche streghetta, ahinoi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susanna, tu non sei ne Befana ne strega ma semplicemente una fatina...
      Auguroni anche a te

      Elimina
  3. Cara Strega non andartene troppo l'ontano non vorrei che ci restasse molto l'ontano da noi!!! Noi abbiamo bisogno di te cara amica.
    Buona Epifania con un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso caro, no non vado lontano e dove vado ci sono due pc fissi ed un portatile, per cui, la stregaccia va a festeggiare il suo compleanno a Palermo... dove sento affetto ed amicizia, e dove se pur ospite, ho una dependance tutta per me, che mi continua a far sentire indipendente e libera.
      Io ci sono sempre :-))

      Elimina
  4. Ovunque andrai il tuo ricordo rimarrà nel mio valzer....ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo cara,sarò sempre presente nel web... come lo sono stata nei 7 mesi del 2012 in cui mi sono allontanata dal mio posto fisso ;-))

      Elimina
  5. ..tanto bugiarda non sei! che bel post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valerie, grazie cara, sono stata da te e ti consiglio di rileggerlo attentamente, vi sono concetti che dovremmo avere chiari, anche in amore...
      Un abbraccio forte forte e sterminati auguri

      Elimina
  6. La strega si è descritta proprio come io l'ho percepita...
    Un abbraccio.
    Debora

    RispondiElimina
  7. Debora carissima fra quelle onde delle radio libere tu c'eri con una buona parala una dolce malinconia con una presenza discreta e costante..che questo anno ti porti tutto ciò che e semplice e che sa di buono... Gingi.
    ps. ops dimenticavo la stregaccia ha preparato una pozone magica di manuoalità creatività con gioia e in compagnia di chi tu desideri...

    RispondiElimina
  8. Grazie :)...
    Per noi il prossimo Natale sarà diverso, pieno di tutto cio che piu desideriamo :).
    Debora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono venuta a leggerti hahaha si vede che ho scritto senza occhiali? Un bacione dalla strega cecata...
      Gingi

      Elimina
  9. Ciao Gigi! Buon 2013!
    Ho letto mi è piaciuto.
    Dietro ad ogni tua parola, ma non solo di questo post ci sono parole che non scrivi ma io le recepisco.
    La parola si presta a mille inganni, questo è vero.
    Ma il vero inganno non nasce totalmente dalla parola, ma piuttosto, da persone che leggono o ascoltano solo il leggero fruscio della parola.. e non l'energia che l'ha generata.
    Ti abbraccio, ciao

    RispondiElimina
  10. Grazie Rosy, sei attenta e anche meravigliosamente delicata.
    A volte i tuoi scritti le tue poesie bisogna rileggerle e respirarle, poichè la profondità e la forza delle tue parole sono uniche.
    anche io ti abbraccio
    gingi

    RispondiElimina
  11. Ciao, che belle parole... buon anno anche a te da parte mia. A presto Lara

    RispondiElimina
  12. ciao Gingi, torno dopo un po' di assenza e trovo un piccolo quadro fatto di parole dette e non dette, che ti raffigura in maniera egregia. Perché tu sei quello che hai scritto, quello che hai taciuto, quello che hai solo suggerito. Ti auguro di restare quello che sei. Una grandissima donna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica della tua presenza, ti seguo anche in FB, e gli amici come dico nel post non debbono essere sempre presenti, basta sapere che ci sono.
      Un sorriso

      Elimina
  13. Ciao Streghina. Che bello il tuo post! Mi è piaciuto molto. Ti auguro un 2013 così come lo desideri.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra carissima, rinnovo l'augurio anche qui, ed ho piacere che ti sia gradevole quanto scrivo.
      Un sorriso

      Elimina
  14. Sei la Streghina più dolce dell'universo, Gingi!
    E mentre leggevo questo tuo post così pieno di poesia mi sono ritrovata a condividere molti tuoi pensieri.
    L'amicizia e la sua gratuità, il suo essere per sempre, eterna, se vera.
    La penso come te, credo anch'io che un vero amico c'è e rimane anche se da lontano, semplicemente per la gratuità di questo sentimento, uno dei più belli ad accompagnare le nostre esistenze.
    Un abbraccio carissima, di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue parole mi danno calore in questa fredda domenica, sono stata in tua compagnia le ultime foto sono uno spettacolo... ma ho curiosata fra le tue righe, e la tua intervista è di una eleganza unica....
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  15. Gingiiiii fuso la rubrica!!!! Non riconosco più tanti numeri!!! Mandami un sms con il tuo numero cara amica!!! Grazie mille x i complimenti le tue parole mi hanno fatta arrossire !!! Un abbraccione forte manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manù carissima, sto smanettando al pc, metto oggetti in asta su ebay e perdo un mare di tempo, questa sera ti invio un sms.
      Un bacione ed ancora brava, brava, brava, bravissimaaaaaa

      Elimina
  16. Ciao Gingi, se la strega di cui parli sei tu, ti sei ben svelata con una bellissima prosa. Ti invio un grande augurio di buon proseguimento per il 2013.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elio... anche quando negli scritti si favoleggia, si svela sempre il pensiero, la fantasia dello scrivente...
      Auguroni senceri e di cuore anche a te.

      Elimina
  17. Risposte
    1. i tuoi quadri hanno forza e colore..i tuoi commenti delicati e leggeri..
      Grazie

      Elimina
  18. Uno dei più bei post che abbia mai letto.Curiosando da Enzo si trovano sempre persone speciali. La tua descrizione dell'essere strega, la tua visione, coincide con la mia, sono felice di averti trovata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei carina nel dirmi queste cose, io sono venuta spesso da te a leggerti, sempre molto gradevolmente, e trovo che anche tu sei una persona speciale, e con capacità di sintesi che ti invidio...
      Un sorriso

      Elimina
  19. Mia cara streghetta, anche se con notevolissimo ritardo, spero che i miei auguri non vengano buttati nel vento...
    Proprio simpatica e hai svariate idee simili alle mie..un piacere enorme..
    Gran bel post e radioso 2013.... con perdono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dall'altezza della mia streghitudine sei perdonata, ma debbo dirti che dopo millenni (io da strega sono immortale) di auguri frizzanti, strepitosi,sterminati, e sempre con la speranza e l'augurio che l'anno sia migliore di quello passato, adesso bramo un anno "normale"... che credo sarebbe veramente una cosa speciale.
      Ti abbraccio con un sorrisone affettuoso

      Elimina
  20. Loretta tutto bene, fra complicazioni e fastidi di tanti generi io proseguo con "allegra demenza"
    Un abbraccione
    Ops ho perso il tuo numero....

    RispondiElimina
  21. Cara Gingi , ho letto tra il detto e non detto , una certa tristezza ma anche il tuo essere libera e la tua grande sensibilità. È vero, gli amici ci sono sempre.... Si può stare assenti, per un po', per motivi vari, ma poi si torna, e ci si cerca in qualche modo.
    Sei ancora a Palermo credo, spero tu stia bene e ti mando un abbraccio affettuoso, con amicizia e stima.

    RispondiElimina