StregaBugiarda

Strega perchè ho subito l'incantesimo di una fatata gioventù, bugiarda perchè la realtà è spesso assurda e paradossale e la bugia è più verosimile.

01 lug 2012

Approvazione

Oggi sono qui, preparo camera e altro, se dovessi per quella mia sindrome geografica sentire il bisogno della mia Sicilia, è tutto pronto per trascorrere il resto dell'estate nel profumo delle mie cose ed affetti.
Tempo fa, dissentivo da chi non tiene liberi i commenti, considerando la libertà di espressione un requisito essenziale in ogni tipo di comunicazione.
Dicevo, gli anonimi o gli insulti, possono sempre essere cancellati, e comunque chi legge, ha l'intelligenza di capire e giudicare.
Molte persone aperte sincere e corrette, ma sopratutto rispettose degli altri hanno liberalizzato i commenti...
Non avevo però preso in considerazione che c'è chi mantiene il filtro non tanto per gli anonimi o gli insulti, ma per pubblicare solo quanto conviene per apparire in maniera diversa da come ci si comporta....
E questo non è rivolto a "veri" blogger, ma a chi usa il blog per piccole vendite, riempie di complimenti e commenti mielosi e diabetici, per poi sparire e non pubblicare neanche un piccola frase di dispiacere per un allontanamento ingiustificato e per non ottemperare alle benchè minime regole di educazione, come un riscontro ad una telefonata....
Mi piaceva cominciare questa giornata augurando a tutti una buona domenica, e ribadendo che virtuale è il mezzo, noi siamo reali,e che neanche l'anonimato di un monitor riesce a coprire chi di eleganza comportamentale e di bon ton non ne conosce l'esistenza nella realtà come nel web.



25 commenti:

  1. Ciao streghetta...
    Sono la PRIMA e sono felice di esserlo!
    Hai ragione...al 100%.
    E' vero...ci sono persone che commentano solo per lasciare complimenti mielosi e sparire...VERO!
    Io ad esempio, ho lasciato la moderazione solo per evitare "porcherie", nel vero senso della parola.
    Ho un atteggiamento di divertimento per il blog, lo vedo come uno strumento di comunicazione e come tale attualmente, parlo del mio terremoto e di quanto stia facendo per la mia terra, nel mio piccolo.
    Ci sono persone che PREMEDITANO le ipotetiche vendite...io ad esempio, non pubblico mai le mie creazioni in vendita...anzi, se pubblico qualcosa, è una cosa che ho fatto per me o è stata venduta, quasi mai online...a me la cosa che DISTURBA...oltre ai falsi commenti, è la dietrologia dei FALSI commenti...per creare la "carie" degli ipotetici ed incauti acquirenti. Se non fosse che stò tenendo lo spazio per il mio terremoto, diffonderei il tuo post anche sul mio blog.
    Ti abbraccio...senza carie...SEMPRE!!! Bacio e buona domenica streghetta del mio cuor...P.S. è vero...i commenti e NON LE TELEFONATE!!! Che ipocrisia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nives cara, è certo uno strumento di comunicazione magnifico... e rispecchia purtroppo la società, e non sempre si riesce a comunicare.
      Sei sempre nei miei pensieri e per la tua terra ogni giorno nel pio piccolo faccio qualcosina... speriamo bene, io so che traumi esistenziali lasciano i sismi.
      Ti abbraccio forte forte
      Gingi

      Elimina
  2. Sono completamente d'accordo con te. Non fa differenza tra il virtuale e il reale. Le persone ignoranti, poco educate, insensibili restano tali in ogni caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra cara, senza troppi sdolcinamenti siamo sempre state in perfetta armonia nella concezione di una corretta comunicazione condivisione ma anche di un garbato dissenso se occorre.
      E un piacere notare il tatto e il buon gusto in ogni tuo commento, qui ed altrove.
      Una serena domenica

      Elimina
  3. Sono d'accordo con te! Anche in questo mondo virtuale la cosa principale deve essere il reciproco rispetto, e poi la sincerità e la spontaneità.... Certi comportamenti non li comprendo e non li accetto del tutto. Quando ho aperto il blog, la mia prima idea era di trovare amici, magari amici perduti nel tempo.... Non ci sono riuscita, ma ho avuto la gioia di incontrare persone splendide che mi dimostrano affetto e che da me sono ricambiate ..... Quanto ai commenti, liberi o no, posso dire che fino ad oggi non mi sono pentita di non avere filtri o altro.. Mi sta bene così e spero di non avere delusioni.
    Tu stai bene? E la vacanza, procede bene? Spero tanto di sì.... A presto risentirci, con affetto, un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola,anche a me non è capitato nulla di eclatante a livello di commenti anonimi, se non qualche critica contestabile e che poteva essere fatta mettendoci la faccia, sarebbe apparsa meno dura.
      Comunque sono concetti di rispetto che non tutti hanno, scendono in piazza, ma con riserva, e come quando si dice "io gli do fiducia, ma sto attenta"... per me significa che se ti guardi non hai dato fiducia, sei guardinga e gli altri sono sotto verifica.
      Il rispetto verso gli altri non si impara...
      Sto benino, sono poco distante da casa, parto domenica prossima
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Buona domenica Gingi. Sottoscrivo ciò che hai detto pur pensando che l'educazione si debba insegnare sin da bimbi a quelli che saranno gli adulti di domani.
    Anche io comunque con il blog ho avuto modo di conoscere belle persone.
    E tu sei tra queste!
    Un baciotto,a presto Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susanna, dobbiamo essere contente, qui ci accorgiamo quanta bella gente c'è, e pochissimi sono quelli che hanno la fortuna di apprendere a comportarsi con eleganza sentimentale.
      Si l'educazione formale e le regole si apprendono fin da piccoli, ma crescendo la ragione e l'intelligenza possono modificare e cambiare in meglio l'uomo di domani.
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Ho scritto mezzora e sto maledetto non mi fa pubblicare il post, riprovo.....non so cosa ti sia capitato ma io la moderazione la metto eccome, il blog é mio e salva la liberta di espressione in quei pochi commenti che mi é capitato di ricevere di tono maleducato li ho cancellati senza possibilita di visibilita, ma non mi sembra il caso che tu descrivi, non so cosa ti sia capitato ma so che sei talmente troppo al di sopra di queste cose che lo hai scritto solo per far capire che ti rendi conto delle cose e chi deve capire avra capito! Vado a leggermi gli altri post precedenti...ps sei gia ospite del tuo amico?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che il blog è tuo, e ne devi fare ciò che desideri, e se pensi che hai bisogno di moderazione, devi metterla.
      Il caso che descrivo è capitato a me, e se la persona che ha mancato di gusto, fosse stata sensibile ed educata, in primis si sarebbe comportata diversamente.
      Pensi che se si fa notare una mancanza a chi la fa, sia capace di riconoscerla? Caso rarissimo che si riconosca se avviene appartiene ad un errore e non ad un modus vivendi.
      Comunque non mi è capitato nulla di eclatante... nei rapporti di oggi... rientra nella normalità di una società priva di tatto ed eleganza di comportamenti.
      NO oggi sono in campagna a dare una sistemata prima della partenza.

      Elimina
  6. Mi sembra quasi scontato dire che concordo su tutto cio che dici, io non ho moderazione di commenti e sinceramente per ora non ho nemmeno avuto problemi...le mielose finte le ho eliminate o meglio le ho ma non le considero...ho pensato "prima o poi si stancheranno di lasciar commenti che escono dalla tastiera e non dalla loro mente" e così è stato ne ho perse molte per strada.
    Se posso un pensiero che va lievemente al di fuori dal tuo ma che in parte è inerente"sai che alle volte ho la malinconia delle 20/30 sostenitrici?!?...le poche reali che riuscivo a seguire e che mi seguivano...ora come ora non riesco a seguire tutte e magari quelle che meritano le perdo per mancanza di tempo.
    Dolce notte.
    Debora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si instaura il mistero dell'amicizia, l'allontanamento è apparente e dovuto a contingenze... Questo tipo di feeling virtuale, non ha bisogno della presenza fisica... o del contatto costante.
      io per esempio, non riesco a seguire quanti vorrei, e spesso leggo, e dato che non mi piace commentare tanto per... penso di ritornare per scrivere con calma ciò che sento... poi magari non lo faccio, ma quanto letto, è una pietra miliare del rapporto virtuale.
      Quanti mesi sono passati da quando pensavo di inviarti i tessuti?... io non l'ho fatto, i tessuti sono pronti, il pensiero c'è, ma sempre qualcosa, mi ha fatto rimandare....
      Debora dolcissima
      Un sorriso

      Elimina
  7. Leggo oggi il tuo primo post, questo. Condivido la tua giusta ribellione, l'educazione è vera e non virtuale, c'è chi ne è sprovvisto e chi invece è ben dotato, si spera sempre di incontrare i secondi. Piacere di fare la tua conoscenza, mi chiamo Tiziana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benarrivata Tiziana, ho già visto il tuo interessantissimo spazio...
      felice di averti qui
      Un sorriso e a presto
      Gingi

      Elimina
  8. Ciao cara Gingi, buon inizio di settimana. Leggo che partirai domenica ... sicuramente l'inizio della prossima settimana sarà ancor più piacevole e rilassante.
    Ho letto il post e concordo: hai pienamente ragione di rimostrare, la persona educata e sensibile lo è sempre e lo si evince anche se è dietro a un monitor. Per quanto riguarda la moderazione, sul mio blog è sempre attivata, non perchè ho avuto problemi ... fortunatamente mai, solamente perchè mi è comodo il sistema di Google-Blogger che mi avvisa via e-mail quando ci sono commenti anche a vecchi post, che altrimenti non vedrei né potrei rispondere senza la benedetta moderazione.
    Un abbraccio, Serena

    RispondiElimina
  9. Si quasi ci sono...
    Io non ho moderazione, ma quando entro in bacheca e vado su commenti me li ritrovo tutti anche di vecchi post.
    Se poi mi iscrivo per email, sia nel mio post e nei commenti che lascio, mi arrivano le mail di ogni commento mio e degli altri.
    Ma se preferisci la moderazione, puoi vederli così... ma infatti anche a me mai arrivato nulla... e tanti dicono la stessa cosa... non è che questa degli anonimi e degli insulti pesanti è una bufala?
    Purtroppo io invece ho dei limiti, mi innervosisco con la stupidità la maleducazione... pazienza.
    Serena un grosso abbraccione
    Gingi

    RispondiElimina
  10. Ciao Gingi,condivido il senso del testo lo sento dentro.
    Le tue parole da me che ho letto oggi mi hanno toccato il cuore,
    devo scusarmi anche con te,ieri ho fatto confusione quando ho scritto i post,erano due,quello con un arrivederci e dove spiegavo che non avrei chiuso il blog ma che sarei tornato l'ho per errore cancellato,e senza volere ho postato il testo incompleto,oggi ho rimediato e aggiunto che il blog non sarà chiuso e ho salutato con un arrivederci.
    Ora dovresti farmi un favore se vuoi,stringiti forte forte con le braccia,io sono quell'abbraccio,grazie.

    RispondiElimina
  11. Ciao, sei in vacanza?
    Anch'io latito per mancanza di tempo e mi spiace non riuscire a comunicare di più e più approfonditamente.
    E a volte il breve e scontato saluto con cui si risponde è dovuto
    a questo, vuole semplicemente dire che le parole sono poche, ma il pensiero c'è.
    Serene ed eccitanti giornate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io sono sempre latitante e non riesco a fare ciò che sento.
      Ma la mia piccola considerazione non era certo rivolta ad amici lontani o che non si vedono, loro come dice quel detto...sono come le stelle, spesso non si vedono ma c'è certezza che ci sono.
      Ancora non sono in vacanza, ma a giorni andrò...
      Sai stamani ero venuta a riguardare le tue fantastiche ortenzie...
      Un sorriso
      Gingi

      Elimina
  12. Una vera lezione di stile, la tua! Solo che la classe - credo, almeno! - o é innata o non é.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriano sei sempre squisito, io non voglio ma nemmeno posso insegnare nulla ad alcuno. Anche se sono aliena da giudizi e pregiudizi, sono inquieta e insofferente a determinate cose e comunque sono sempre più maldestra e selvaggia...
      Un sorriso

      Elimina
  13. Ciao, sono passata ad invitarti ad un post di massa; se passi da me e leggi questo articolo capirai il perché

    http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.it/2012/07/timbuctu.html?
    > utm_source=BP_recent


    stanno distruggendo qualche cosa che appartiene al patrimonio dell’umanità, ma nessuno ne parla, se vuoi aiutaci a spargere la voce e a sollevare un “polverone”.
    Oggi leggi l’articolo sul mio blog poi, se ti va invita quante più persone puoi a leggerlo inviando loro questo commento, poi, sempre se ti va, martedì 10/07 passa da me, copia il post che pubblicherò e mettilo sul tuo blog,se lo facciamo tutti insieme e ci aiutate a spargere la voce aumentiamo la portata e possiamo far sapere a tutti quello che sta succedendo , perciò , se potete fate girare questo commento. L’intento è quello di creare un fenomeno di massa che permetta di far trapelare la notizia il più possibile, nel nostro piccolo vogliamo dare un contributo, se ti va aiutaci anche tu. Collabora con me in questa opera di sensibilizzazione Audrey autrice del blog Borderline.
    Antonella.

    RispondiElimina
  14. Ciao Streghetta,. son mancata un po'...ma sono tornata. Concordo con il tuo scritto. E poi, sai....alla lunga le maschere cadono,anche in questo mondo virtuale.
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  15. In modo elegante hai saputo cogliere nel segno coloro che in qualche modo di mascherano dietro ad un monitor asettico che poi tanto asettico non è.
    Concordo in toto. ciaooooo

    RispondiElimina