StregaBugiarda

Strega perchè ho subito l'incantesimo di una fatata gioventù, bugiarda perchè la realtà è spesso assurda e paradossale e la bugia è più verosimile.

25 set 2011

John Lennon - Imagine - Love Is Real





e mentre ascolto "il mito" lo sguardo è verso un paradiso,  a cui ho donato la mia gioventù.... senza vederlo.



Una buona domenica...un po velata ma finalmente la temperatura è godibile.... e se la natura non ci avesse "isolati" oggi il mio cammino sarebbe stato altrove...

9 commenti:

  1. Ciao cara Gingi,grandioso Lennon,belle foto.
    Serena domenica.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  2. Secondo me lo hai ascoltato con le orecchie del cuore seduta su quella panchina di pietra dall'aspetto vagamente liberty. Hai fatto girare lo sguardo attorno e verso l'isola di Vulcano di fronte e immaginare è stato più bello e più facile di altre volte. Buona domenica anche a te.

    RispondiElimina
  3. Gingi...

    TESORAAAAAAAAAAAAAAA...

    ...dove seri stata fin'ora?

    Perchè non riesco a vederti nonostante le temperature godibili?

    Forse perchè è una giornata velata?

    In ogni caso...se apro le finestre del mio cuore...ci sei e ti vedo! ;o)

    Baciiiiiiiii...streghetta del mio cuor! Kisses...smuack...NI

    RispondiElimina
  4. Ciao Gingi,che bei ricordi con questa canzone,ricordo quando ragazzina,ballavo i lenti nelle feste jn casa nei pomeriggi della domenica!Belle anche le immagini!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  5. "Imagine" é una canzone immensa. E quei luoghi sono molto belli.

    RispondiElimina
  6. A me queste foto inquietano un pochino, non so che diavolo ci possa entrare ma mi è venuta in mente la storia della baronessa di Carini, strani giri che fa la mente e chi le sta dietro...!
    Baci
    Manu

    RispondiElimina
  7. E si cara manu, purtroppo vediamo con occhi diversi e fortunatamente siamo unici nel nostro sentire.
    Infatti: noi siamo gli artefici della nostra condizione passata, presente e futura.
    La felicità e la sofferenza dipendono dalla mente, dalla nostra interpretazione, non dipendono dagli altri, da cause esteriori o da esseri superiori.
    Ogni problema ed ogni soddisfazione sono creati da noi, dalla nostra stessa mente.
    E pensando alla baronessa di Carini... io mi posso intristire, come del suicidio della signora ieri in un bar di Torino, mentre si continuavano indifferenti a sevire aperitivi, ma preferisco pensare alla meravigliosa passione e all'amore di quei splendidi ragazzi...
    un buon inizio settimana, cara,
    gingi

    RispondiElimina
  8. Un luogo che mi da idea di molta tranquillità.

    RispondiElimina
  9. Va dove ti porta il cuore, e se lo sguardo va tre metri sopra il cielo, non smettere di sognare.
    Maurizio

    RispondiElimina