StregaBugiarda

Strega perchè ho subito l'incantesimo di una fatata gioventù, bugiarda perchè la realtà è spesso assurda e paradossale e la bugia è più verosimile.

11 set 2012

Desiderio










..... Si parlava di sogni, di come l'essere spinti da un desiderio non sia sufficiente, di come serva un obbiettivo, un traguardo, e di come questo traguardo vada scelto con cura....



A volte mi dico che i miei desideri sono così semplici, che mi sembra impossibile non riuscire a realizzarli.



Ma io so davvero quello che desidero?



Ho due bauli e tre scatole a fiori pieni di desideri. Gli altri tremilionisettecentotrentamilacentoquarantatre li ho regalati a chi sembrava ne avesse bisogno, necessità



DESIDERIO è una parola bellissima.



Deiderio di raggi di sole, di torte di albicocche, di baci sul collo mentre sono quì che scrivo, che qualcuno passi a baciarmi....



Desiderio di essere avvolta, accolta, assolta.



Di passi leggeri a non dar fastidio.Di passi pesanti ove necessario. Che poi uno lo capisce da sè, quando arriva il momento necessario.



Di particelle di pelle che si mischiano per un abbraccio. Desiderio di esserci, di essere, desiderio di cose da desiderare.

37 commenti:

  1. L'ultimo desiderio secondo me è il più importante! desiderio di cose da desiderare.... i desideri, equiparandoli ai sogni, ci aiutano a vivere, ad andare avanti spinti sempre da un qualche motivo: e così facendo il cuore non invecchia mai!
    Un abbraccio con affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola cara, giorni inquieti e velati da preoccupazioni varie, il mio progetto per l'Elba, San marino e Genova sarà rimandato... i progetti sono sogni e desideri che si realizzano... io intanto coltivo il desiderio di venire a conoscervi...
      Un sorriso.

      Elimina
  2. Io credo il desiderio tenga vivi.
    Un abbraccio.
    Debora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Debora cara chi non desidera e non sogna non ha domani...
      Un abbraccio affettuoso
      Gingi

      Elimina
  3. Non avere più desideri è come non avere più parole:muti e limitati in confini angusti,senza apprezzare il sole che ci scalda ,la luce che ci avvolge,un sorriso inatteso,un mondo grigio,senza sorprese, senza stupori.
    Teniamoceli,i nostri desideri,credo siano anche la misura della nostra gioia di vivere.
    Un abbraccio e sereni giorni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicchina sereni giorni anche a te e come ben dici teniamoci i nostri desideri e la nostra gioia di vivere...
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Concordo, desiderio è una bella parola, senza sarebbe una vita triste e buia!! buona giornata...ciao

    RispondiElimina
  5. Desiderio di desiderare. Questo davvero è vitale ed ogni tanto si nasconde...ma poi riemerge!
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vitale,Susanna hai usato un aggettivo che mi da la percezione di essere stata compresa.
      Un abbraccio a te
      Gingi

      Elimina
  6. Il desiderio è mutevole in una continua evoluzione spesso legata ai nostri vissuti ecco perché da esso si puó comprendere un po' meglio l interlocutore che l esterna .Nn credo esista persona al mondo che nn nutra desideri magari li denomina solo diversamente :ambizione,amore ,salute,ricchezza......Ho letto e mi è parso di comprendere che per tutti voi il DESIDERIO potrebbe essere inteso come "motore della vita" pure io ne ho uno semplice e antitetico a tutto quello fin ora da voi sostenuto : NN AVERE PIÙ DESIDERI condizione utopistica ma guardata dal mio punto di vista ideale in quanto immagino voglia testimoniare di averli realizzati e scrivo averli perché sono fermamente convinta che tutto o quasi,dipenda solo dalle nostre capacità( poco la vita ti regala e salvo casi fortuiti qualora lo faccia il suo conto è assai salato)oppure puó diversamente testimoniare l aver raggiunto quella saggezza a mio dire ,definita da altri "mediocrità ", che porta ad apprezzare il proprio presente e a tenere vivo di ogni cosa che lo caratterizza solo i lati positivi cosi da renderlo appagante. Immaginate :nessuna bramosia all inseguire un futuro migliore avvelenandosi il presente ,nessun pensiero verso la famosa" altra mela "perché consapevoli che la sua assenza porta a idealizzare la sua presenza che spesso invece una volta arrivata si allontana molto da come l avevamo immaginata,etc etc,perché del resto il desiderio in se è sempre perfetto ma nn si considera che spesso la realizzazione di esso nn é poi cosi fedele a quanto avremmo voluto.Il tutto dovrebbe risiedere nella consapevolezza che di perfetto nn c è nulla, quindi calzante sarebbe quella frase diffusa che se nn ricordo male recita o cmq in questo caso potrebbe recitare:"meglio l imperfetto conosciuto che quello sconosciuto".Se poi il futuro ci riserverà altro sorprendendoci in positivo ,che ben venga,ma il pensiero di questo nn puó diventare una nostra mancanza, con le relative paturnie, in quanto il futuro che reputo da sempre "bricconcello"potrebbe sorprenderci anche diversamente e da li dopo tanto sperare subentrerebbe una spiacevole delusione .So che la mia voce è quella di una nota stonata fra quelle dei più, ma sono stata spesso stonata nel canto e nella vita, nn me ne vogliate del resto se ho compreso il senso dei blog è quello del confronto Un saluto a tutti voi e uno particolare alla padrona di casa da Araba Fenice ad oggi ancora una "dannata"perché sempre sognatrice e desiderosa di tanto e di più .....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Araba ho riletto questo lungo commento ed è triste pensare che una persona possa desiderare di non avre più desideri, poichè confondi il desiderio con l'ottenere qualcosa, con la realizzazione di qualcosa o qualcuno e in questo modo si formano le aspettative, che sono sempre destinate a delusioni....
      Vedi si può anche desiderare la percezione e la considerazione della vacuità delle cose, e se arrivi a questo ogni piccolo atto, ogni emozione è un dono.
      Perseguire la vacuità delle cose significa desiderarle con armonia, tranquilità, senza bramosie e imparare a desiderare ciò che si puù avere... il resto è vacuo.
      La padrona di casa non la conosci di sicuro se pensi che possa essere una dannata che desidera tanto e di più....
      Mai ho desiderato quello a cui non potevo arrivare, certo facevo ed avevo molto,ma era la mia normalità.
      sono una sognatrice ma i miei sogni son desideri.

      Elimina
    2. Ciao Gingi sono contenta di esser tornata a trovarti anche e proprio oggi ,cosi posso risponderti immediatamente ,ma al contempo dispiaciuta per ciò che hai scritto....Avrei da dire tanto ma nn potendo cercherò almeno di chiarire subito quello a cui più tengo :con l'aggettivo"dannata" aggettivo di certo forte, ma che ho usato con quell autoironia spesso difficile da trasmettere con lo scritto, volevo definire solo me stessa poiché malgrado il mio desiderio di nn avere più desideri ad oggi sono ancora una sognatrice desiderosa di tanto e di più ,tengo anche a precisare che questo tanto e di più voleva evidenziare la generalità dei miei desideri e nn testimoniare un incessante desiderare verso l impossibile.Mi dispiace tanto che tu abbia pensato che in qualche parte del mio commento mi riferissi a te o anche a te credimi
      cerco, evidentemente malamente ,di scrivere sinceramente di me ,mettendomi in gioco e esponendomi a tutte le possibili critiche ,nn mi permetterei mai di scrivere sui sentire altrui ne di giudicare tali sentire o chi l esterna, ció giusto o sbagliato che sia ,va contro il mio modo di essere .Per il resto il desiderare di nn avere più desideri per quanto definito da te triste è solo
      frutto di un vissuto e di un sentire personale forse anche in una mia versione provocatrice a cui piace soprattutto riflettere e se riesce far riflettere,chissà .... che nulla ha a che vedere con il confodere i desideri con l avere o il raggiungere qualcosa o qualcuno, avró lasciato intendere questo ,se tu lo scrivi,ma nn rispecchia il mio pensiero la mia voleva essere un esaltazione del presente spesso penalizzato dai sogni un pó come fa Neruda con la sua ode:"questo presente....prendilo nn lasciarlo scivolare,che nn sfumi in sogni o in parole afferralo ,trattienilo.....tu sei Il tuo presente, la tua mela :prendila dal tuo albero, innalzala nella tua mano,brilla come una stella, toccala ,addentala e incamminati fischiettando per strada"ode a me molto cara ,chissà cosa ne pensi tu.....Come sempre mi dilungo, la sintesi nn è il mio forte ,con affetto,ma anche un pó di amarezza per nn esser riuscita a trasmettere ciò che avrei voluto.......Araba Fenice.

      Elimina
    3. Sorrido poichè ti dichiari dispiaciuta, ma credo che senza giudizi o pregiudizi vi possa essere un confronto e dissentire o condividere.
      Se non ho capito bene che l'agettivo dannata era rivolto a te stessa, rimane fermo il concetto di delusioni o aspettative che credo di aver ben capito e con comprensione ho parlato di desiderare la vacuità che è un modo più armonico per sognare il possibile e quindi non essere delusi.
      Neruda è magico nelle parole a cui sa dare forza ed immagine, ma ogni concetto può essere ribaltato come di ogni antico proverbio trovi in suo contrario...
      Io penso che l'unica cosa certa che possediamo è il nostro passato, che ci fa essere quello che siamo, il presente è precario e ogni suo gesto è rivolto all'attimo successivo ad un futuro che non ci è dato conoscere.
      Per quanto riguarda il tuo scrivere e le possibili critiche mi è doveroso farti notare, che in genere agli anonimi io, e quasi tutti i blogger, non rispondiamo proprio perchè tu non ci metti la faccia.
      Io mi chiamerò strega bugiarda, ma i miei contatti sanno che sono Gingi e in facebook abbiamo contatti, e molti hanno e mail e telefono, oltre al fatto che molte conoscenze virtuali sono diventate reali.
      Fai bene a dilungarti, io sto cominciando a non sopportare i post o i commenti che sembrano gli sms dei quattordicenni....
      Comunque spero tanto di vederti e abbracciarti..
      Una buona notte.

      Elimina
    4. Scrivo cancello e riscrivo oggi come giorni addietro perché tanto vorrei scrivere soprattutto dopo aver appreso, dai tuoi post più recenti ,con sorpresa e nessun piacere, che ti sei recata in quell "hotel a 5 stelle tutto bianco", ma nn riesco a scrivere quanto vorrei ne voglio continuare ad aspettare che ci riesca, del resto,è un periodo in cui forse nn ho la tranquillità che per me è necessaria per esprimere quanto vorrei nn con il verbo ma con lo scritto Allora preferisco scriverti solamente che mi dispiace leggere che nn stai bene come invece avrei voluto e che forse anche per questo,a dispetto di tutti i se e i ma che continuo a pormi,anch io spero di vederti e abbracciarti, ancor più oggi che ieri, quindi se ti và ti lascio la mia mail: africa801@hotmail.it per dirmi tu come fare...Un bacio grande e come forse ti ho già scritto ricorda sempre : tu sei forte e particolare e per questo puoi quello che altri nn possono ...Un bacio grande Araba Fenice .

      Elimina
  7. Pura poesia, la tua! Solo che mi hai fatto ricordare troppe cose...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, ricordare il nostri trascorsi è un riviverli...io lo trovo bello anche nelle cose poco felici.
      Un sorriso

      Elimina
  8. ___________▒_____▒_____▒
    _____▒____▒▒___▒▒___▒▒
    ______▒▒_▒▒▒_▒▒▒_▒▒
    ▒______▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒
    __▒▒▒_▒▒▒░░░░░░▒▒▒_▒▒_▒
    ▒_▒▒▒▒▒░░░░░░████▒▒_▒
    ___▒_▒▒▒▒░████▓▓▓███
    ____▒▒_▒███▓▓▓▓▓▓▓▓███
    __▒▒_████▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓███
    _____███▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓███
    ______███▓▓▓▓▓▓▓███
    ________█████████
    _______;___;___;___;___;
    _____;___;___;___;___;
    ______;___;___;___;___;
    _____;___;___;___;___;
    __;_____;___;___▓▓▓▓___;
    ______█____▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓_;
    ___;___█_▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    ;_____▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓_▓▓
    ___;__▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    _;__▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    __▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    ;_▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    __▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓
    ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓_██
    ▓▓▓▓▓▓▓▓____ ██
    ▓▓▓▓▓▓▓_______██
    ▓▓▓▓▓▓▓________██
    ▓▓▓▓▓▓▓_________██
    ▓▓▓____▒▒▒▒▒_____██
    ▓▓___▒▒▒▒▒▒▒▒▒___██_ ██
    ___▓▓▓▒(a)▒▒▒▒▒__▒▒███
    ____▓▓▓▒▒▒▒▒▒░▒▒______▒▒
    _______▒▒▒▒▒░░▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒
    ___________▒▒▒▒▒▒▒▒░░▒▒▒▒
    ____________ ▒▒▒░░░░▒▒▒▒▒
    ______________ ▒▒▒▒▒▒▒▒▒▒
    _________________▒▒▒▒▒▒▓▓
    _________________▓▓______ ▓▓
    _____________▓▓▓▓______ ▓▓▓▓
    perchè il sole splenda anche sulle albe più piovose!!
    Mirta ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirta, io vado a batterie solari,ma trovo anche positivamente struggenti le albe piovose.
      Gingi

      Elimina
  9. Io ogni tanto mi riguardo Mary Poppins ...

    http://www.youtube.com/watch?v=MCWjGMetU0E

    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha io invece preferisco Pretty Woman la cenerentola moderna.
      Una buona settimana

      Elimina
  10. E' vero concordo che la parola desiderio è bellissima. Senza desideri poi, la vita è piatta e senza gioia né speranze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa un sacco di piacere che la parola desiderio abbia incontrato consensi e..... speranza.
      Un sorriso

      Elimina
  11. Che bello questo post, streghina. E questa frase: Ho due bauli e tre scatole a fiori pieni di desideri. Gli altri tremilionisettecentotrentamilacentoquarantatre li ho regalati a chi sembrava ne avesse bisogno, necessità.
    Ecco, questa mi ha colpito tanto, mia poetica e sognante amica!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miss, oggi sono venuta a trovarti, la visita è durara quasi tre ore ma ancora ho molte stanze da visitare ed ispezionare, spero a presto.
      Un abbracio ancora più grande!!
      PS. io sono eccessiva!! :-)

      Elimina
  12. Buongiorno Gingi, Ho letto velocemente questo post, poi siccome lo devo
    metabolizzare lo rileggerò con calma questa sera.
    La parola desiderio racchiude un mondo ed in questo periodo non voglio
    scoperchiare nessun vaso.
    Felice settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fai bene se così è il tuo desiderio... non scoperchiare...
      un sorriso

      Elimina
  13. Non so se il desiderio cosi intenso fa sognare, ma quando siamo vicino al blu il cielo è sempre piu vicino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Maurizio e stasera il blu è più blu, per la luce della falce crescente...
      Notte

      Elimina
  14. Ciao, proprio un bel post. Io so cosa desidero: la fine della corrida nel mondo, la fine della caccia e che finalmente si parli di pace tra tutte le nazioni. Buonanotte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che i tuoi desideri siano universali, ma ti auguro di averne anche di soggettivi....
      notte colorata

      Elimina
  15. Il problema è che i desideri tendono ad allargarsi, mannaggia, non si limitano al possibile ma, spesso, rasentano e superano l'impossibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Desiderare ciò che è impossibile è come vivere di sogni, e i sogni si avverano quando si crede nella loro possibilità....
      Un sorriso

      Elimina
  16. Il desiderio come lo descrivi tu è bello!! buona giornata...ciao

    RispondiElimina
  17. Giancarlo tu descrivi l'amore e fai venire il desiderio di esso... ed anche ciò è bello
    notte

    RispondiElimina
  18. Un abbraccio Gingi! A volte non si trovano le parole ma non ha importanza..Le tue toccano il cuore.

    RispondiElimina