StregaBugiarda

Strega perchè ho subito l'incantesimo di una fatata gioventù, bugiarda perchè la realtà è spesso assurda e paradossale e la bugia è più verosimile.

13 apr 2011

proverbio tre

La parola si presta a mille inganni, avere una logica discorsiva non è da tutti, a volte si diventa scomodi nell'esternare le proprie opinioni, è poi impossibile essere condivisi se si cade in giudizi e pregiudizi... e allora sfoderiamo l'antico sapere di Salomone:

Anche lo stolto, quando tace, passa per savio.
Per esperienza le persone riservate e schive, usufruiscono di stima e ammirazione, chi ha un cuore pulito è portato a considerare in positivo, ma quante volte mi è capitato che, con chi parla poco, la mia prima impressione ha fatto cilecca ?
Io penso che non bisogna mai essere tanto superficiali da non tenere in grande considerazione la prima impressione, ma con chi tace.....non vale!
Buona giornata e un sorriso in cammino dalla strega bugiarda che dice sempre la verità.

6 commenti:

  1. Mmmm...io parlo poco e sono introversa...ma estremamente sincera fino in fondo.
    Serena giornata.
    Debora

    RispondiElimina
  2. Ciao Piacere di conoscerti,complimenti al blog,molto bello.

    RispondiElimina
  3. Ciao.
    Io sono il contrario di _cuore anttico- io sono estroversa sincera .Ma quello che non mi piace di me, e parlo!! parlo , parlo troppo! e lascio poco spazio agli altri. Riconosco e non poco di avere molta tendenza "all'imposizione" Ma tuttavia riesco sempre a dominarmi quando mi trovo ad avere a che fare
    Ma non manco per mia fortuna di diplomazia riesco a ritirarmi in buon ordine.
    Vorrei soltanto dire però che ognuno dovrebbe pensare e riflettere prima si aprire la boccae sputare sentenze sul prossimo, e poi certamente senza Impedire agli altri di esternare le proprie opinioni solo perché la pensano diversamente.
    Ciao Un bacio dalla tua amica lina

    RispondiElimina
  4. Debora cara, si vede dalla tua delicatezza e sensibilità al bello, che he dentro hai solo cose positive...
    Sai, la verità spesso è soggettiva, ed è legata al ricordo e alla percezione del singolo... la sincerità invece è uno stato nostro interiose, e si percepisce... come si percepisce che non sei introversa, (forse solo discreta), poichè io vedo che sei una generosa ed entusiasta
    Un sorriso

    RispondiElimina
  5. Grazie achab, sei gentile verro presto a trovarti...
    un sorriso in cammino

    RispondiElimina
  6. Lina cara,
    fai bene a parlare se questa è la tua indole, poi sarà la tua sensibilità a capire, come ben dici, quando ritirarti.
    La sentenza/proverbio di Salomone ci fa riflettere come spesso siamo portati a giudicare bene chi sta in silenzio... tranne poi ricredersi quando aprono bocca...
    Certo le persone estroverse, e comunicative, se usano la parola senza inganni, si conoscono prima!
    Ma scriverò presto sul sesto senso, e il settimo che è quello che stiamo sviluppando nell'etere...
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina